Visita serale alle radici di Roma. Foro Boario, Foro Olitorio, Area Sacra di S. Omobono, il Velabrum.


Sabato 22 Luglio, ore 20.50.

Foro Boario, Foro Olitorio, S.Omobono, Velabrum . Visita serale

Cominceremo il giro dalla zona del Velabrum, l’antica palude dove, secondo la tradizione si sarebbe arenata, alle pendici del Palatino, la cesta con i gemelli Romolo e Remo e che fu bonificata alla fine del VI sec. a.C. dal re etrusco Tarquinio Prisco con la costruzione della Cloaca Massima. Vedremo il monumentale arco quadrifronte tardo antico detto “Arco di Giano”, recentemente oggetto di indagini.

E poi la porta onoraria (Arco degli Argentari) dedicata nel 204 dai banchieri e commercianti agli imperatori Settimio Severo e Caracalla.Ci sposteremo poi nell’area del più antico porto fluviale di Roma, il Foro Boario o mercato degli animali dove sono perfettamente conservati il tempio circolare dedicato ad Ercole Olivario e quello adiacente dedicato a Portunus, divinità protettrice dei porti e dei guadi. Più avanti visiteremo l’area del Foro Olitorio,l’antico mercato della verdura e della frutta, con i resti dei Templi di Giano, dellaSperanza e di Giunone Sospita che lì sorgevano. Chiuderemo il giro con unosguardo sull’area sacra di S. Omobono che conserva i resti di un’imponente sequenza di edifici sacri a partire dal VII secolo a.C. (Templi di Fortuna e Mater Matuta) fondamentale per capire i rapporti fra gli Etruschi e Roma


Data: 22/07/2017

Vedi evento su Facebook

Evento inserito da Massimo Brando


Location: Roma

Roma


Roma
http://www.comune.roma.it
Vedi scheda location