BeniCulturaliOnline Versione Beta

Compra e Vendi senza usare Euro

La nuova economia della cultura

Il Patrimonio Culturale Italiano è una straordinaria risorsa, potremmo dire che è il nostro petrolio.

Grazie all'Associazione Beni Culturali Onlus (ai suoi siti web e pagine sui maggiori social network) non solo potrai far conoscere gratis eventi culturali e location di grande interesse, magari promuovendo la tua attività o dando più risalto ad un'iniziativa da te ideata, ma anche ottenere dei crediti.

I crediti ABC possono essere usati all'interno del sito beniculturalionline.it per acquistare servizi che aumentino la visibilità del proprio evento, ma anche per acquistare (senza denaro) beni e servizi dagli altri utenti iscritti o dalle associazioni e aziende partner.

Comprare beni e servizi utili senza usare Euro è il sogno di molti. Guadagnare denaro non è facile e se potessimo ottenere servizi di nostro interesse, come consulenze, lezioni private, visite guidate e altro, senza spendere soldi di certo il nostro conto in banca ne beneficerebbe.

Oggi si assiste ad un ritorno di interesse per il baratto. In effetti scambiare oggetti, servizi, il proprio tempo e le proprie competenze può essere un ottimo modo per soddisfare i reciproci bisogni a costo zero.

Se però non abbiamo nulla da offrire all’idraulico di cui abbiamo bisogno il sistema si inceppa. Usando dei crediti, che in sostanza sostituiscono il denaro, possiamo ottenere quello che ci serve e pagarlo con una moneta virtuale che potrà poi essere spesa per altre necessità.

Questa nuova economia della Cultura diventa parallela a quella degli Euro. Nella piattaforma è possibile guadagnare e trasferire crediti con facilità, così come accedere a numerosi servizi, senza mai mettere mano al portafoglio.

Quanto vale un credito ABC

Il valore dei crediti è variabile. Al momento è fissato a 2,50 EUR per 1 ABC. Quindi se desiderate vendere qualcosa che per voi vale 100 euro, potreste chiedere 40 crediti.

Crediamo nel mercato come luogo di interazione sociale in cui i nostri bisogni e la nostra capacità di produrre valore si incontrano generando un benessere che potrà essere duraturo e condiviso.

C’è chi ancora crede che con la cultura non si mangi, ma in realtà questa è la più grande risorsa del nostro paese.

Diventa fonte di cambiamento per te, la tua organizzazione e la tua economia, inizia a collaborare con l'Associazione Beni Culturali Onlus e scopri cosa la nuova economia della cultura può fare per te.

  • Il primo passo è semplice entra nel sito usando Facebook Connect.
  • Il secondo passo è quello di completare il tuo profilo.
  • Il terzo passo è inserire una location o un evento. Appena i tuoi contenuti verranno approvati avrai già guadagnato i primi crediti da utilizzare all’interno della piattaforma.

In alternativa puoi mettere in vendita quello che vuoi, sempre accettando crediti come forma di pagamento. Tutti gli annunci e le transazioni verranno verificate dallo staff, per garantire il rispetto delle regole, ma sarete solo voi a dare un valore al vostro tempo e alle vostre competenze.

Anche gli euro servono

AdSenseSiamo consapevoli che anche se i crediti permettono di ottenere beni e servizi senza spendere euro, per molti acquisti questi sono comunque necessari.
Per questo motivo permettiamo anche di guadagnare denaro dall’inserimento di contenuti, grazie a Google AdSense.

Inserendo il vostro codice AdSense nel vostro profilo potrete associare della pubblicità ad ogni evento o location culturale da voi inserita e guadagnare per ogni click ottenuto sulle unità pubblicitarie.

Riceverete poi, mensilmente, il pagamento sul vostro conto bancario, direttamente da Google.


Unisciti a noi

Marta FerrariAntonio RinaldiLorenzo RenzulliPierpaolo DoriGiorgia VenicePicture BoldrinLuigi de MarchiPaola BonomettiDario SocialEurope GalloneroAnna Rita BarbieriCulturalword AbcoAnnalisa GiordanoAnna Carla AngileriStefano VigoloGiuseppe ZampanoLaura PollinaGina AffinitoPaolo BurriniGiovina CaldarolaTalamo TaniaLinda Paolini