Cappella Brancacci, Firenze


La Cappella Brancacci si trova nel transetto della chiesa di Santa Maria del Carmine a Firenze ed è famosa per il ciclo di affreschi eseguiti da Masolino da Panicale e Masaccio, ai quali deve aggiungersi la mano di Filippino Lippi, chiamato a completare l'opera circa cinquant'anni dopo.

Affreschi del MasaccioE' uno dei massimi esempi di pittura del primo Rinascimento fiorentino, che esercitò una forte influenza sulle generazioni successive; basti pensare che anche il giovane Michelangelo veniva spesso qui per studiarne le figure.

Un terribile incendio scoppiato nel 1771 provoca la distruzione degli interni della chiesa e la perdita di larga parte dei suoi arredi. Ne sono risparmiate l'antica Sagrestia (decorata da affreschi dell'inizio del Quattrocento), la Cappella Brancacci e la Cappella Corsini (1675-1683), raro e pregevole esempio di barocco romano a Firenze.

Entro pochi anni la chiesa viene completamente rinnovata in stile tardo-barocco dall'architetto Giuseppe Ruggieri, affiancato dai pittori Giuseppe Romei e Domenico Stagi, assumendo l'aspetto che la caratterizza ancora oggi.

Schema degli affreschiLa Cappella Brancacci (Firenze 1424) ha come tema la vita di S.Pietro (=chiesa), scene della Genesi. I tre stili sono amalgamati. Di Masaccio ci sono le opere: Cacciata di Adamo ed Eva, Il tributo, la resurrezione del figlio di Teofilo e S.Pietro in Cattedra, il battesimo dei neofiti, la resurrezione di Tabita, la distribuzione dei beni e morte di Anania. 

 

 



Cappella Brancacci
Indirizzo: Piazza del Carmine 14
Telefono: 055 212331
Sito: http://museicivicifiorentini.comune.fi.it/brancacci/

Location inserita da Elena Petrioli

Video: Cappella Brancacci


Location: Cappella Brancacci


Inquadra questo QR Code

Eventi a: Cappella Brancacci


Se vuoi inserire un evento in questa location clicca qui