Naturhistorisches Museum Wien, Vienna, Austria


Il Kunsthistorisches Museum (in italiano "Museo della storia dell'arte"), che nel 2012 ha contato 1.351.940 visitatori, è uno dei principali musei di Vienna ed uno dei più antichi e ricchi al mondo. L'edificio principale, sormontato da una cupola ottagonale alta 60 metri, si trova in Maria Theresien-Platz, lungo la Ringstraße che circonda il distretto di Innere Stadt.

 

Il Museo venne inaugurato ufficialmente il 17 ottobre 1891 alla presenza dell'imperatore Francesco Giuseppe I d'Asburgo dopo oltre trent'anni dalla prima commissione. Dal 22 ottobre venne aperto al pubblico. L'edificio si affaccia sulla Maria-Theresien-Platz, specularmente al Naturhistorisches Museum (Museo storico-naturalistico). I due musei vennero commissionati dall'imperatore nel 1858 per contenere l'immensa collezione di opere d'arte degli Asburgo e di rendere il loro patrimonio accessibile a tutti. Il concorso per la realizzazione degli edifici venne bandito nel 1867 e vinto dagli architetti Carl von Hasenauer e Gottfried Semper. La prima pietra venne posata, senza troppe cerimonie, il 27 novembre 1871. Le facciate richiamano lo stile rinascimentale italiano e gli interni sono decorati con marmo, ornamenti di stucco e d'oro e pitture.

Una delle più importanti sculture del museo, la Saliera di Benvenuto Cellini, è stata rubata l'11 maggio 2003 e recuperata il 21 gennaio 2006 in una scatola, sepolta sotto terra, in una foresta vicino alla città di Zwettl, in Austria. È stato il più grande furto d'arte nella storia austriaca.

 

La collezione originaria del museo appartiene agli Asburgo, in modo particolare per quanto riguarda i ritratti e le armature di Ferdinando II d'Austria, la collezione dell'imperatore Rodolfo II d'Asburgo e la collezione di pitture di Leopoldo Guglielmo d'Asburgo.

Il museo espone opere di Antonello da MessinaGiovanni BelliniTiziano VecellioCorreggioGiorgioneLorenzo LottoAndrea MantegnaTintorettoVeroneseGuido ReniJan Brueghel il VecchioJan Brueghel il GiovaneGiuseppe ArcimboldoAgnolo BronzinoAntonio CanovaMichelangelo Merisi da CaravaggioAlbrecht DürerGustav KlimtParmigianinoRaffaello SanzioPieter Paul RubensJan SteenJan van EyckDiego VelázquezJohannes VermeerJohann Gottfried Auerbach.

Oltre ai dipinti sono presenti anche altre collezioni: la collezione egizia orientale (Ägyptisch- Orientalische Sammlung), la collezione delle antichità romane e greche (Antikensammlung), quella della scultura e delle arti decorative (Kunstkammer), il gabinetto numismatico (Münzkabinett), la biblioteca (Museumsbibliothek).



Naturhistorisches Museum Wien
Indirizzo: Burgring 7, 1010
Telefono: +43 1 521770
Sito: http://www.nhm-wien.ac.at/

Location inserita da Paola Bonometti

Video: Naturhistorisches Museum Wien


Location: Naturhistorisches Museum Wien


Inquadra questo QR Code

Eventi a: Naturhistorisches Museum Wien


Se vuoi inserire un evento in questa location clicca qui