Via Giulia. Passeggiata serale nella storia della strada di Giulio II


Venerdì 14 Luglio, ore 20.50

DA SAN GIOVANNI DEI FIORENTINI A PONTE SISTO

Voluta da Giulio II pro Maiestate Imperi nel suo progetto di  radicale ristrutturazione urbanistica di Roma e di riorganizzazione del papato e progettata da Donato Bramante, insieme a via della Lungara, a partire dal 1508, via Giulia ha le caratteristiche di una strada di alta rappresentanza delle grandi famiglie toscane di banchieri, come quella di Alessandro Chigi. Attraverso i palazzi signorili, le chiese e gli edifici pubblici che sia affacciano su di essa in una catena ininterrotta lunga un chilometro dalla Basilica di Giovanni dei Fiorentini (chiesa nazionale dei Forentini) a Ponte Sisto ci immergeremo nell’atmosfera affascinante di una strada che ha conservato il suo carattere monumentale nonostante le stratificazioni edilizie che si sono succedute dal momento della sua apertura all’epoca contemporanea . Ripercorreremo la storia di questo Museo a cielo aperto,partendo dalla sua storia più antica quando lì si trovava il Tarentum, luogo collegato agli Inferi per la presenza di fonti calde e in cui sorgeva l’altare sacro a Dite e Proserpina


Data: 14/07/2017

Vedi evento su Facebook

Evento inserito da Massimo Brando


Location: Roma

Roma


Roma
http://www.comune.roma.it
Vedi scheda location